Canio CosciaFiglio d’arte, comincia all’età di otto anni la sua formazione musicale studiando con la madre pianista. Ben presto il suo interesse si volgerà al sassofono, grazie anche alla banda del paese con la quale muove i suoi primi passi. A 14 anni frequenta il corso di Sassofono classico al Conservatorio “Gesualdo da Venosa” di Potenza. Appassionato di jazz, si perfeziona con docenti come Daniele Scannapieco, Giulio Martino, Gianluigi Goglia, Jerry Bergonzi, Rubens Rogers, Antonio Ciacca, Piero Odorici, Barend Middelhoff, Mike Applebaum e frequenta masterclass quali “Orsara jazz” e “Dolomiti jazz Festival”. È allievo del Biennio di jazz al Conservatorio “G.B. Martini” di Bologna.