Nato a Cagliari, intraprende da piccolo lo studio della chitarra indirizzando gran parte della propria ricerca musicale nell’ambito jazzistico e diventando uno dei massimi esponenti della chitarra jazz in Italia e in Europa. Ha collaborato con esponenti di spicco del jazz italiano e internazionale quali Paolo Fresu, Alex Foster, Andy Sheppard, John Clark, Enrico Rava, Enrico Pieranunzi, Steve Grossmann, Paolo Damiani, Maria Pia de Vito, Billy Cobham, Dedè Ceccarelli, Rita Marcotulli, Franco Ambrosetti, Franco D’Andrea, Mark Nigthingale, George Robert, Emanuel Bex, Carol Welsman, Danilo Rea, Eddie Martinez e Gianluigi Trovesi. Ha inciso un centinaio di dischi alcuni del quali come leader e co-leader. Collabora con molti esponenti di spicco del teatro italiano in progetti multimediali e discografici come Arnoldo Foà, Lella Costa, Angela Finocchiaro, Ivano Marescotti e Claudio Bisio. Nel 1997 ha modo di registrare come solista con l’Orchestra della Scala di Milano, musiche di scena scritte e dirette dal maestro Carlo Boccadoro per il balletto “Games”.