ivano-pettiHa iniziato gli studi di batteria all’età di 9 anni. Ha conseguito con lode la laurea di I° livello in batteria e percussioni jazz sotto la guida del M° Tranchini. Attualmente è iscritto al Biennio di II° livello al Conservatorio di Salerno. Si è perfezionato con i M° J. de Johnette, D. Weckl, R. Gatto, G. Harrison. Ha preso parte a numerose produzioni del Conservatorio, tra cui la rivisitazione della Serva Padrona del M° Antonello Mercurio, esibendosi insieme a Dario Deidda. Dal 2013 collabora con il trio Corrado-Pignatelli-Cantarella.