mirabassi-photo-by-nadia-cadedduDiplomato al Conservatorio di Perugia, inizia giovanissimo la propria carriera che lo ha portato a spaziare tra il jazz e la musica classica, suonando e registrando con artisti quali R. Galliano, J. Taylor, S. Swallow, R. Gatto e R. Abou-Khalil.
Colleziona importanti collaborazioni nel campo della musica classica con artisti quali J. Cage, M. Brunello, A. Lucchesini, M. Rizzi, nonché l’Orchestra Filarmonica Marchigiana, l’Istituzione Sinfonica Abruzzese, l’Orchestra d’Archi Italiana, la Banda Sinfonica do Estado de Sao Paulo, l’Ensemble Conductus, Orchestra Bruno Maderna e molti altri. Negli ultimi anni ha iniziato a svolgere una ricerca approfondita sulla musica strumentale popolare Brasiliana, e sudamericana in genere, collaborando tra gli altri con Guinga, André Mehmari, Monica Salmaso, Sergio Assad, e l’Orquestra a Base de Sopro di Curitiba. La sua discografia, molto eterogenea, riflette i molteplici interessi musicali e la capacità di muoversi in ambiti anche apparentemente distanti tra loro.