Matteo TundoNato a Potenza nel 1992 si avvicina alla musica all’età di 14 anni. Nel 2010 viene ammesso al corso di Chitarra classica al Conservatorio “Gesualdo da Venosa” e nel 2011 si trasferisce a Firenze dove frequenta il Triennio di Chitarra jazz al Conservatorio “Luigi Cherubini” e, contemporaneamente, i corsi da diploma di “Siena Jazz”. Dal 2015 è iscritto al Biennio di Musica e Nuove Tecnologie. Ha pubblicato album con gli SmOotH STrEeTs PrOjEcT e con i Serial Experiments. Nel 2014 ha inciso come solista un album di musica elettronica sperimentale intitolato Acatalepsy e nel 2015 Zero Brane.