Ha frequentato gli studi di chitarra classica al Conservatorio “N. Piccinni” di Bari, sotto la guida di Sante Tursi, conseguendo il diploma nel 2003 e la specializzazione nel 2007 con il massimo dei voti e lode. Vincitore di primi premi in diversi concorsi nazionali e internazionali, ha seguito master con numerosi chitarristi di fama internazionale, tra cui: Leo Brouwer, David Russell, Roland Dyens, Pavel Steidl, Carlos Bonnell, Eduardo Isaac, Oscar Ghiglia e Aniello Desiderio. Intrapreso lo studio di liuto, arciliuto e tiorba al Conservatorio “N. Piccinni”, sotto la guida di Diego Cantalupi, è strumentista attivo nella scena concertistica rinascimentale e barocca. Dal 2005 è docente di chitarra nelle scuole secondarie di primo grado ad indirizzo musicale.