Intraprende lo studio della viola da gamba sotto la guida di Sofia Ruffino e si diploma al Conservatorio “N. Piccinni” di Bari con Patxi Montero. Consegue la laurea di II° livello in Viola da gamba indirizzo pratico-esecutivo con il massimo dei voti. Collabora con diverse formazioni specializzate nell’esecuzione del repertorio rinascimentale e barocco, tra cui: Orchestra “Cappella Santa Teresa dei Maschi”, “Apulia Felix Vocal Ensemble & Consort”, “Le Viole di Orfeo”, “Orchestra Farinelli”, Ensemble “Labirinto Armonico”, “Apulia Baroque Ensemble”, “Cappella Musicale Corradiana”, Ensemble “Florilegium Vocis”. Ha partecipato a diverse edizioni dello “Scarlattilab/Barocco” in collaborazione con l’Associazione “Alessandro Scarlatti” di Napoli e “I Turchini” di Antonio Florio e a numerosi festival internazionali tra cui “Le Vie del Barocco” (Savona), il Festival Internazionale de l’“Architasto” (Roma), Festival “Ritratti” (Monopoli), Festival “Via Francigena del Sud” (Foggia), “Mousikè” (Bari), “Musica di corte” (Campobasso), “Anima Mea” (Bari). Ha vinto il primo premio nella categoria “Musica da camera” del VII Concorso Internazionale “Don Vincenzo Vitti”. Ha registrato per l’etichetta Baryton madrigali inediti di Pietro Vinci.