Nato a Sulmona nel 1994, inizia lo studio del pianoforte sotto la guida di Raffaele Pallozzi, per poi dedicarsi allo studio del pianoforte jazz. Si iscrive dunque al corso accademico di pianoforte jazz presso il Conservatorio “Luisa D’Annunzio” di Pescara, studiando con i maestri Luca Mannutza, Massimo Colombo e Carlo Morena. Nel 2015 è il vincitore del “Premio Abbado 2015” classificandosi al primo posto per la sezione Jazz con il quintetto di Filippo Machiarelli e nel 2016 si classifica sempre al primo posto al “Premio Marco Tamburini 2016” e al Premio “BEST BAND” alla “Bucharest International Jazz Competition” con il “Di Benedetto-Gentile Duo”.