Manifestando fin da piccolo interesse per la musica, intraprende da autodidatta lo studio delle tastiere e del pianoforte.
Superato l’esame d’ammissione al Conservatorio “V. Bellini” di Palermo, sceglie di immatricolarsi al corso di Pianoforte Jazz. Prosegue gli studi frequentando le lezioni di Salvatore Bonafede e nel 2016 partecipa alle masterclass organizzate dal Conservatorio “V. Bellini” e tenute da Andrew Bain e Percy Pursglove, docenti del Conservatorio di Birminghan, e in seguito a quelle di Domenico Cacciatore e Dario Deidda.
Partecipa al seminario della “Berklee at Umbria Jazz Clinics”, seguendo i corsi di Kevin Harris e Dennis Montgomery III. Nel 2017 partecipa e vince il concorso “Paolo Randazzo”, categoria gruppi, con il suo trio “Valerio Dainotti Trio”.