Studentessa di canto rinascimentale e barocco presso il Dipartimento di Musica Antica del Conservatorio “V. Bellini” di Palermo. Sotto la guida di Dordolo, Prina e Tortorella, intraprende gli studi da soprano leggero all’età di 20 anni, partecipando a diversi concerti come solista e corista.
Nel 2010 collabora con l’Associazione “Musicamente” e, in seguito, sotto la direzione di Schifani, esordisce da solista al concerto “Scarlatti per tre”, collaborando con l’Associazione “Antonio Il Verso”. Nel 2014 partecipa alla produzione del “Vespro per lo Stellario della Beata Vergine” di B. Rubino a Parigi, Strasburgo e Palermo. Partecipa alla Va Edizione del “Frescobaldi International Festival of Music” a Roma, eseguendo la “Messa sopra l’aria della Monica”.